| Solo testo | Alta visibilità | Grafica |
| Sportello unico |

Area disabilità - Iniziative particolari

 

Casa didattica
È un progetto nato dalla collaborazione tra il C.I.S.AS., la Cooperativa Sociale Elios di Novara e l’Associazione “Il Sogno” di Oleggio al fine di realizzare percorsi di autonomia abitativa finalizzati ad esperienze di convivenza assistita da affiancare alla permanenza in famiglia.
Il progetto, che si realizza in un alloggio posto a disposizione da parte del Consorzio, è attivo da due anni a favore di alcune giovani diversamente abili. Le beneficiarie del progetto, con la presenza degli Educatori, sviluppano percorsi educativi e insieme:
● condividono il momento preserale;
● preparano la cena;
● si organizzano per i lavori domestici;
● pernottano secondo accordi individuali con le famiglie.
Il progetto si avvale della collaborazione di volontari dell’Associazione il Sogno, affidatari notturni che sostengono il percorso di autonomia.

 

Laboratorio fiabe
Il Laboratorio Fiabe è un progetto realizzato in collaborazione con le Scuole d’Infanzia dei Comuni Consorziati. Il Laboratorio consiste nella rappresentazione delle fiabe ai bambini frequentanti le scuole da parte dei giovani diversamente abili del Centro Diurno.
I soggetti coinvolti sono particolarmente attivi nel percorso di costruzione del progetto e gratificati dall’incontro con i bambini fruitori dello spettacolo. Ogni anno scolastico è previsto un calendario di appuntamenti presso le diverse scuole.

 

Cantiere Verde
È un progetto nato dalla collaborazione tra il C.I.S.AS., la Cooperativa Sociale Elios e la Cooperativa Loco Motiva al fine di sviluppare competenze e attitudini nell’ambito delle attività agricole, florovivaistiche e di cura degli animali. Protagonisti attivi e partecipi dell’esperienza sono le persone diversamente abili del territorio che si sperimentano in prima persona a diretto contatto con la natura ed il verde in percorsi professionalizzanti o occupazionali secondo le diverse abilità. Il progetto vede la presenza di venticinque giovani diversamente abili.
Il Cantiere Verde si realizza in:
● Lavori in serra ed in esterno presso il Centro Diurno di Oleggio, sede C.I.S.AS. Castelletto Sopra Ticino e Giardino Scuola di Ceramica di Glisente, Orto dei Semplici presso al Casa protetta di Bellinzago Novarese;
● Lavoro di cura delle aiuole dei Comuni Consorziati (Oleggio, Varallo Pombia, Castelletto Ticino);
● Lavoro di cura degli asinelli c/o La Fattoria Didattica La Pasqualina;
● tirocini individuali presso la Cooperativa Il Giardino delle Idee di Divignano;
● Tirocini in piccoli gruppi in collaborazione con aziende biologiche, Enti e l’Associazione Bionovara;
● Collaborazione con Associazioni di tutela dell’ambiente e gruppi di acquisto solidale.
Il Cantiere Verde è presente nelle manifestazioni agricole e di floricultura del territorio con i propri prodotti evidenziando la significatività dell’esperienza nell’ambito della crescita delle competenze dei soggetti coinvolti e del benessere che il contatto con la natura e gli animali produce agli stessi.

 

Laboratorio Alice
È un progetto nato dalla collaborazione tra C.I.S.AS. e la Cooperativa Sociale di tipo B Loco-Motiva al fine di sviluppare competenze ed attitudini al lavoro manuale ed artistico da parte di persone diversamente abili attraverso la produzione di manufatti con materiali diversi.
Gli oggetti prodotti vengono esposti durante i mercatini e gli eventi del territorio che rappresentano occasioni di visibilità e di integrazione per le persone diversamente abili.

 

Atelier di ceramica di Glisente
È un progetto nato dalla collaborazione tra il C.I.S.AS., il Comune di Castelletto Sopra Ticino, Università popolare Auser Piemonte e realizzato da oltre 20 anni presso i locali dell’ex edificio scolastico di Glisente frazione di Castelletto Sopra Ticino.
L’idea progettuale è quella di promuovere e favorire nelle persone diversamente abili opportunità di apprendimento di tecniche creative ed espressive inerenti l’utilizzo della ceramica per la realizzazione di manufatti.
L’Atelier è anche un’occasione di socializzazione e d’incontro che si sviluppa in iniziative di visibilità quali mostre ed esposizioni. Sono realizzate anche opportunità d’integrazione sociale quali feste, eventi e vacanze realizzate con il contributo di volontari provenienti
dal territorio, quale significativa ricchezza di relazioni amicali.

 

Percorsi di tutoraggio per l’inserimento lavorativo
Il progetto “Tutoraggio” favorisce percorsi formativi e di addestramento all’inserimento nel mondo del lavoro di persone diversamente abili, attraverso la predisposizione di un progetto socio educativo e formativo all’interno di una Convenzione di tutoraggio con le Cooperative sociali di tipo B presenti sul territorio.
La Convenzione comprende un progetto individualizzato per il supporto e l’accompagnamento della persona ad una graduale acquisizione dei prerequisiti necessari per l’inserimento nel mondo del lavoro, per un sostegno alle persone in situazioni di particolare complessità.
L’attività di tutoraggio è proposta dall’Educatore Professionale alla
Cooperativa Sociale di tipo B.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comuni


Comuni aderenti al Consorzio C.I.S.AS. di Castelletto Sopra Ticino:

Bellinzago Novarese
Borgo Ticino
Castelletto Sopra Ticino
Divignano
Lesa
Marano Ticino
Meina
Mezzomerico
Oleggio
Pombia
Varallo Pombia

Amministrazione trasparente

Amministrazione Trasparente