| Solo testo | Alta visibilità | Grafica |
| Sportello unico |

Centro Addestramento Disabili: laboratori diffusi della disabilità

 

Finalità del servizio
Favorire la permanenza del soggetto disabile nel proprio contesto sociale e sviluppare le potenzialità che consentono l’inserimento occupazionale, lavorativo e l’integrazione sociale.

 

In che cosa consiste
In una rete di attività organicamente strutturate socio pedagogiche, socio educative e socio riabilitative e di potenziamento delle attitudini alla produttività sociale inserite in rete con altri Enti.
Le attività sono realizzate in orario diurno, con possibilità di frequenza part-time, con trasporto da casa e ritorno.
La rete delle attività promuove l’integrazione sociale e lo sviluppo di competenze in aree diverse quali:

● Area dell’autonomia
Obiettivo: sviluppare e favorire la crescita di competenze e di capacità nella gestione della quotidianità per il raggiungimento della massima autonomia. Tali obiettivi sono perseguiti con la messa a punto di attività che permettono le persone di realizzare percorsi verso l’autonomia nelle mansioni domestiche quotidiane e nell’inserimento nella vita comunitaria.
Le attività sono realizzate presso laboratorio:
- dolce-salato c/o Oratorio di Bellinzago Novarese
- Cucina presso Centro Diurno di Oleggio
- Recupero scolastico c/o sede del Consorzio

● Area espressiva ed artistica
Obiettivo: sviluppare e favorire la libera espressione di creatività, originalità personale, mantenere e sviluppare competenze nella manualità fine ed attitudini al lavoro manuale-artistico.
Tali obiettivi sono perseguiti attraverso attività manuali con l’utilizzo di materiali diversi: argilla, vimini, midollino, polistirolo, legno, tessuti e carta.
I laboratori che realizzano le attività in questa area sono:
- Scuola di ceramica di Glisente, frazione di Castelletto Sopra Ticino
- Arte creativa manufatti in polistirolo a Bellinzago Novarese
- Stoffe e dintorni presso la Residenza protetta di Bellinzago Novarese
- Asia manufatti di midollino a Bellinzago Novarese
- Stampa, grafico informatico a Bellinzago Novarese per la divulgazione di “Noi nel mondo” foglio informativo del C.I.S.AS.
- Canto e danza presso Centro Diurno di Oleggio

● Area motoria
Obiettivo: mantenere e sviluppare il benessere psico-fisico e motorio.
Tale obiettivo è realizzato con attività sportive e motorie presso:
- Sporting club Oleggio
- Fitness club Castelletto Sopra Ticino
- Piscina Aquam Oleggio
- Piscina Associazione Natura Docet Academia Varallo Pombia
- Acquaticità estiva c/o piscine

● Area innovativa-professionalizzante
Obiettivo: sviluppare competenze e prerequisiti necessari per gestire un’attività lavorativa (puntualità, rispetto delle consegne e delle sequenze, concentrazione, gestione relazioni con altri, ecc.).
Tali obiettivi sono perseguiti nei laboratori nell’area verde, della cura degli animali, dell’assemblaggio e della costruzione di manufatti.
Le attività sono realizzate presso:
- Cooperativa Sociale tipo B Loco Motiva Oleggio
- Cooperativa Sociale tipo B Il Ponte Invorio
- Cooperativa Sociale Il Giardino delle Idee Divignano
- Azienda agricola cascina didattica La Pasqualina Oleggio
- Progetto Cantiere Verde nei Comuni del Consorzio

 

A chi è rivolto il sevizio
A soggetti disabili ultraquattordicenni per i quali è stato previsto un progetto di inserimento socio occupazionale

 

Come si accede al C.A.D.
Presentandosi nell’orario di ricevimento dell’Assistente Sociale, nelle sedi territoriali presso i Comuni Consorziati per la compilazione della domanda di ammissione da inoltrare alla Commissione Distrettuale Unità di Valutazione Handicap.

 

Nuove iniziative

CANTIERE VERDE
E’ un progetto nato dalla collaborazione tra il C.I.S.AS. e la Cooperativa Sociale Elios al fine di sviluppare competenze e attitudini nell’ambito delle attività agricole, florovivaistiche e di cura degli animali.
Il Cantiere Verde si realizza in:
● lavori in serra ed in esterno c/o Centro Diurno Oleggio, sede C.i.S.AS. Castelletto Sopra Ticino e Giardino scuola Ceramica di Glisente
● lavoro di cura delle aiuole
● lavoro di cura degli asinelli c/o La Fattoria Didattica La Pasqualina
● tirocini in collaborazione con aziende biologiche e l’Associazione Bionovara
Il Cantiere Verde è presente nelle manifestazioni agricole del territorio con i propri prodotti evidenziando la significatività dell’esperienza nell’ambito della crescita delle competenze dei soggetti coinvolti e del benessere che il contatto con la natura e gli animali produce agli stessi.

ALICE
E’ un progetto nato dalla collaborazione tra C.I.S.AS. e la Cooperatia Sociale Loco-Motiva al fine di sviluppare competenze ed attitudini al lavoro manuale ed artistico da parte di persone diversamente abili attraverso la produzione di manufatti con materiali diversi.
Gli oggetti prodotti vengono esposti durante i mercatini e eventi del territorio che rappresentano occasioni di visibilità e di integrazione quali elementi significativi per la crescita di una comunità accogliente.

ATELIER DI CERAMICA DI GLISENTE
E’ un progetto nato dalla collaborazione tra il C.I.S.AS., il Comune di Castelletto Sopra Ticino, Università popolare Auser Piemonte e realizzato da oltre 20 anni c/o i locali dell’ex edificio scolastico di Glisente frazione di Castelletto Sopra Ticino.
L’idea progettuale è quella di promuovere e favorire opportunità di apprendimento di tecniche creative ed espressive inerenti all’utilizzo della ceramica per la realizzazione di manufatti.
L’Atelier è anche occasione di socializzazione e d’ incontro nella realizzazione di iniziative di visibilità quali mostre ed esposizioni.
Sono presenti iniziative d’ integrazione sociale quali feste e vacanze realizzate con il contributo di volontari provenienti dal territorio, significativa ricchezza di relazioni amicali.


I LABORATORI C.A.D.
Sono aperti alla cittadinanza!


I LABORATORI DIFFUSI


Sono una rete di attività organicamente strutturate con finalità socio–pedagogiche, socio–riabilitative, socio– educative e di potenziamento delle attitudini alla produttività sociale rivolte a persone che vivono una situazione di disabilità. La rete, integrata sul territorio con altri Enti o realtà formative ed associative, organizza quotidianamente le attività nel territorio dei Comuni Consorziati.

Destinatari dei Laboratori Diffusi:

Il C.A.D. è frequentato da persone con disabilità certificata che all’interno dei Laboratori Diffusi, vengono accompagnate in un percorso di sviluppo o consolidamento delle proprie capacità e delle proprie autonomie. Il C.A.D. è validato per 30 posti (part-time) dalla D.G.R. 230 -23699 del 22/12/1997. L’accesso al CAD avviene su richiesta della famiglia del disabile attraverso gli sportelli di segretariato sociale dei vari comuni consorziati. La domanda di ammissione, debitamente firmata dal soggetto, genitore, amministratore di sostegno, tutore, deve essere inoltrata completa di una relazione stilata dall’Assistente Sociale territorialmente competente, di una relazione sanitaria redatta dal medico curante e dalla documentazione quale Tessera sanitaria/ Codice Fiscale. Documento d’identità, Verbale di invalidità, Certificato di Gravità (L.104/92) all’U.V.H.. Le scelte e i percorsi individuati nel successivo “Progetto Individuale” è redatto dagli Educatori Professionali in condivisione con la famiglia del disabile.

Territorio e Utenza

Il CAD organizza i circa 30 Laboratori Diffusi, il personale e l’utenza, con una suddivisione in due realtà territoriali con sedi principali presso il Consorzio a Castelletto Sopra Ticino e presso la Cascina Trolliet ad Oleggio:

  • CAD Nord – con 20 utenti autorizzati UVH. I Laboratori vengono realizzati nel territorio dei comuni di: Castelletto Sopra Ticino, Borgo Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Divignano, Lesa e Meina.
  • CAD Sud - con 15 utenti autorizzati UVH e alcuni moduli integrati con la frequenza al Centro Diurno. I Laboratori vengono realizzati nel territorio dei comuni di: Oleggio, Bellinzago Novarese, Marano Ticino e Mezzomerico.

Il Progetto Cantiere verde


Il Consorzio Intercomunale C.I.S.AS. collabora con la Cooperativa Sociale Elios a partire dall’anno 2003 per la realizzazione di Laboratori legati all’acquisizione di competenze, abilità, conoscenze e autonomie professionali inerenti l’ambito agricolo e orto-florovivaistico. Fin dagli albori, all’interno del Progetto Cantiere Verde si sono realizzate attività legate alla cura e manutenzione del verde ed alla cura degli animali (nello specifico asini), attraverso le quali si sono andate consolidando, nel corso del tempo, diverse competenze cognitive, relazionali e professionali.

PROGETTO RECUPERO IMMOBILE DELLA EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA FRAZIONE GLISENTE IN CASTELLETTO SOPRA TICINO

In data 29/11/2016 si è preso atto con deliberazione C.D.A. n°68 dell’approvazione del Protocollo d’intesa e del Contratto di comodato d’uso gratuito tra Comune di Castelletto Sopra Ticino ed il Consorzio per l’utilizzo della Scuola D’Arte Luciano Morosi di Glisente.


Obiettivi che il Consorzio intende perseguire in questo nuovo percorso nella struttura di Glisente

  • Riattivare il Laboratorio di Ceramica storicamente presente nella realtà di Glisente caratterizzato da grande significatività per la popolazione di Castelletto Sopra Ticino;
  • Implementare l’utilizzo e la valorizzazione della Struttura di Glisente, attraverso l’allestimento di Laboratori afferenti il C.A.D. e iniziative a carico di Associazioni del territorio;
  • Ricostituire l’importante rete di volontariato andata dispersa nel tempo e che faceva riferimento alla struttura di Glisente;
  • Coinvolgere le Associazioni del nostro territorio nell’utilizzo degli spazi, al fine di favorire il più possibile l’inclusione sociale: la struttura non dovrà essere solamente un luogo per persone che vivono una situazione di disabilità, operatori, volontari, ma una risorsa aperta all’incontro con la cittadinanza.

Programmazione dei Laboratori Diffusi C.A.D. nella struttura di Glisente anno 2018-19

  • Lunedì dalle ore 9,00 alle ore 16,00 - Laboratorio WEB finalizzato all’acquisizione di procedure e tecniche per la predisposizione di materiale divulgativo delle attività realizzate a favore delle persone disabili all’interno dei Laboratori del Consorzio, con l’utilizzo di computer e programmi informatici; presenza di n° 2 operatori O.S.S. da cooperativa, personale del volontariato, monitoraggio a cura dell’Educatore Professionale del Consorzio;
  • Martedì dalle ore 14,00 alle ore 16,30 –Laboratorio di Ceramica finalizzato alla creazione di oggetti artistici in ceramica con l’uso degli elementi terra-argilla; presenza di n° 2 operatori da cooperativa di cui n°1 Educatore Professionale, n° 1 tecnico ceramista;
  • Mercoledì dalle ore 13,30 alle ore 16,30 - Laboratorio “Riciclo” finalizzato alla costruzioni di manufatti attraverso il riutilizzo di materiali di recupero; presenza di n° 2 operatori O.S.S. da cooperativa e monitoraggio dell’Educatore Professionale del Consorzio;
  • Giovedì dalle ore 14,00 alle ore 16,30 –Laboratorio di Ceramica due finalizzato alla creazione di oggetti artistici in ceramica con l’uso degli elementi terra-argilla; presenza di n°1 operatore O.S.S. da cooperativa, di n°1 Educatore Professionale del Consorzio per il monitoraggio, n° 1 tecnico ceramista, personale del volontariato e assistenti alla persona.
  • Giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30 – Laboratorio di manutenzione del verde finalizzato alla semplice manutenzione degli spazi esterni a cura del Laboratorio Cantiere Verde, presenza di n°1 Educatore Professionale da cooperativa;

Dal 17 febbraio 2018 al 31 marzo 2018, nella struttura dell’ex Scuola Elementare della frazione GLISENTE in Castelletto Sopra Ticino, il Consorzio e la fotografa professionista Sabrina Bignardi con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelletto Sopra Ticino, hanno organizzato un “Corso Base di Fotografia” aperto a tutti con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità alla struttura. La struttura di Glisente è inoltre utilizzata per incontri serali da Amicigio Associazione Sportiva Dilettantistica di Promozione Sociale.

Chiunque abbia desiderio di partecipare ai nostri Laboratori può rivolgersi agli operatori del CAD che saranno lieti di fornire ogni tipo di informazione.



Scarica Brochure Lab. Aperti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comuni


Comuni aderenti al Consorzio C.I.S.AS. di Castelletto Sopra Ticino:

Bellinzago Novarese
Borgo Ticino
Castelletto Sopra Ticino
Divignano
Lesa
Marano Ticino
Meina
Mezzomerico
Oleggio
Pombia
Varallo Pombia

Amministrazione trasparente

Amministrazione Trasparente