| Solo testo | Alta visibilità | Grafica |
| Sportello unico |

Inserimenti in comunità residenziali per minori

 

Finalità del servizio
Tutelare il minore in situazione di temporanea e grave difficoltà familiare, tale da non consentire la permanenza nella propria famiglia e per la quale non è possibile l’affidamento familiare residenziale.

 

In che cosa consiste

● Ricerca e nell’individuazione di una Comunità adeguata alle necessità del minore.

● Definizione di un progetto socio educativo con la Comunità in cui il minore è inserito.

● Monitoraggio e nella verifica del progetto per tutta la durata dello stesso.

● Reinserimento nel nucleo famigliare.

● Sostegno alla famiglia naturale per superare le difficoltà al fine di favorire il rientro del minore.

 

A chi si rivolge il servizio
Minori che vivono situazioni di grave difficoltà tali da non poter permanere in ambito familiare e per i quali non risulta possibile l’avvio di un progetto di affidamento.

 

Come si ottiene il servizio
L'inserimento è attivato su mandato dall’Autorità Giudiziaria e, in casi particolari e straordinari, su proposta degli operatori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comuni


Comuni aderenti al Consorzio C.I.S.AS. di Castelletto Sopra Ticino:

Bellinzago Novarese
Borgo Ticino
Castelletto Sopra Ticino
Divignano
Lesa
Marano Ticino
Meina
Mezzomerico
Oleggio
Pombia
Varallo Pombia

Amministrazione trasparente

Amministrazione Trasparente